fbpx
La nuova detrazione del 110% introdotta dal “Decreto Rilancio”
27 Maggio 2020
Proroga Irpef e Ires: il Mef sposta la scadenza.
30 Giugno 2020

Luglio 2020: cambiano le regole sui contanti.

A decorrere dal 1° luglio scatta la riduzione da € 3.000 a € 2.000 della soglia per il trasferimento di denaro contante (art. 18 DL n. 124/2019).


 

Non sarà quindi più possibile effettuare pagamenti tra soggetti diversi, siano esse persone fisiche o giuridiche, in un’unica soluzione in contante d’importo pari o superiore a € 2.000.

Ciò interessa, ad esempio, i trasferimenti tra due società, tra un socio e la società, tra una società controllata e la controllante, tra il legale rappresentante e socio o tra due società aventi lo stesso amministratore, tra una ditta individuale ed una società nelle quali il titolare ed il rappresentante legale coincidono, per acquisti/vendite, per prestazioni di servizi (compresi i compensi amministratori), per acquisti a titolo di conferimento di capitale, o di pagamento di dividendi.

Per valori al di sopra della nuova soglia dovranno essere utilizzati esclusivamente strumenti di pagamento che consentano la tracciabilità dell’operazione (assegni non trasferibili, bonifici, ecc.).

 Dal 01/01/2022 il limite scenderà a € 1.000,00.

 

Limite contanti, dal 1 luglio è di 2000 euro: tetto cambiato 9 ...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *